Offerta 2023

Con gli ‘Old nine on fire’, per la prima volta nel Cilento, ‘Joss Mad Queen’, la ballerina che fa impazzire l’Italia

| di
Con gli ‘Old nine on fire’, per la prima volta nel Cilento, ‘Joss Mad Queen’, la ballerina che fa impazzire l’Italia

Fa impazzire gli appassionati del Reggae, sprigiona un’energia coinvolgente, sta attraversando la Penisola grazie all’inimitabile spettacolo che soltanto lei riesce a garantire. E’ Joss mad queen che giunge per la prima volta nel Cilento, sulla riva di Marina di Camerota, insieme agli Old Nine on fire crew, per una serata indimenticabile, sabato 24. Gennaro Attanasio, condottiero degli Old Nine, esprime la propria soddisfazione per questo evento. "Siamo felici di portare tra la nostra gente l’espressione più coinvolgente del panorama Reggae. La presenza di Joss è per noi motivo di grande soddisfazione, segna un passaggio importante nel progetto degli Old Nine, che guardano lontano contaminandosi con altri gruppi ed altre realtà musicali, ma che rivolgono sempre uno sguardo particolare al proprio territorio dove sono tanti i sostenitori ed i partecipanti al nostro laboratorio musicale in progress. Invito i giovani cilentani a non mancare al prossimo appuntamento, è l’occasione giusta per portare alla nostra dance hall gli amici, le fidanzate, i fidanzati, le persone a cui si vuole bene, e soprattutto gli scettici, perchè è garantita una serata di divertimento sano, in un’atmosfera indimenticabile, sulla riva del mare, tra i ritmi ed i colori di una tradizione musicale in continua evoluzione".

Articolo pubblicato precedentemente

Nuovo appuntamento Reggae a Marina di Camerota, il 24 aprile, al Lido del Poggio. Dopo la tappa di Milano dove gli Old Nine on Fire hanno chiamato a raccolta i tantissimi appassionati della musica Reggae che individuano in questo gruppo, uno dei sound emergenti di punta del panorama nazionale, la crew originaria di Marina di Camerota, ritorna a casa per una nuova tappa ancora più emozionante di quella appena consumata sulle spiagge del borgo cilentano. E questa volta si annunciano sorprese. Ad accompagnare gli Old Nine On fire ci saranno le coreografie e le danze di ballerine che stanno entusiasmando i locali Reggae d’Italia. Sul nome delle performers, ancora per qualche giorno, viene mantenuto il riserbo, mentre ne viene confermata la presenza. Intanto monta l’attesa tra i giovani fun degli Old Nine on Fire che, nel sabato di Pasqua, hanno affollato il locale di Marina di Camerota colorandolo di atmosfere nuove e di ritmi insoliti. A grande richiesta dunque gli Old Nine On Fire, ritornano nel Cilento mentre annunciano un cantiere di lavoro gia in corso. Un laboratorio musicale che all’orizzonte vede un progetto per un festival Reggae da realizzare proprio a Marina di Camerota, come appuntamento annuale. La Crew degli Old Nine auspica la collaborazione delle istituzioni locali e degli operatori turistici affinchè il Festival Reggae, che in questo luogo troverebbe più di qualche stimolo e motivazione proprio per il carattere multiculturale che caratterizza la tradizione locale, nonchè per la vocazione ad essere luogo di confine, grazie alla presenza del mare che ha messo in collegamento questa sponda d’Italia con l’Oltreoceano da decenni, in una comunicazione e contaminazione costante, possa finalmente trasformarsi in realtà. Lo chiedono in tantissimi nel Cilento, lo pretende invece una cultura locale che con le ambientazioni esotiche ha da sempre vissuto un connubio irrintracciabile altrove. Sarebbe un modo per arricchire un panorama musicale locale che da anni vede ripetersi manifestazioni ed eventi di considerevole importanza che però sarebbero rinfrescate da un vento nuovo che richiama tantissimi giovani vicini ai messaggi di pace, rispetto per la natura, solidarietà universale che vengono messi in musica dai ritmi del Reggae. Old Nine On Fire Crew attende i giovani cilentani che non  hanno mai fatto mancare la loro presenza, il prossimo 24 aprile, al Lido del Poggio di Marina di Camerota.



©Riproduzione riservata
×