• Home
  • Cronaca
  • Campo di grano salvato dalle fiamme, sventato incendio a Polla

Campo di grano salvato dalle fiamme, sventato incendio a Polla

di Pasquale Sorrentino

Sventato un incendio che avrebbe potuto devastare numerosi ettari di campi di grano in località Pantano, a Polla. Ha funzionato perfettamente il sistema di contrasto agli incendi messo in campo dall’assessore alla Protezione Civile Vincenzo Giuliano e dal sindaco di Polla Massimo Loviso. Ad avvistare l’incendio intorno alle 20,45 sono stati i volontari della Guardia Nazionale Ambientale diretti da Antonio D’Acunto, l’associazione che secondo quanto previsto dalla convenzione con il Comune di Polla è incaricata dell’attività di monitoraggio incendi con una serie di postazioni di avvistamento presidiate. Come da prassi è stato informato immediatamente il comandante della Polizia Locale, il capitano Andrea Santoro, che si è portato sul posto per valutare l’entità dell’incendio. Lì si è deciso di attivare il modulo antiincendio dei volontari di un’altra preziosa associazione di protezione civile, la GOPI, diretta a Polla da Angelo Caso.

Le fiamme, seppur alte e notevoli su una estensione di quasi un centinaio di mq, non minacciavano infatti abitazioni ed erano circoscritte ad un solo fondo, sebbene in caso di vento avrebbero potuto minacciare i fondi vicini. I volontari del GOPI sono prontamente intervenuti e nel giro di mezz’ora sono riusciti a debellare le fiamme, evitando che il vento potesse spostarle nei vicini campi coltivati a grano, con un danno economico notevole per i coltivatori di quei fondi agricoli. L’indomani, con la luce del giorno, si sono svolti i rilievi della Polizia Locale per appurare le cause dell’incendio, probabilmente appiccato da qualche agricoltore per disfarsi di sfalci e ramaglie, senza rendersi conto della pericolosità di queste vecchie pratiche oggi vietate e punite con sanzioni molto pesanti.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019