Campora e Cardile, le storie di Rodari alla Fiera della Croce

di Redazione

C’è grande attesa per gli spettacoli dedicati ai bambini con le “Le storie di Cipollino” di Gianni Rodari (a Cardile il 3 settembre e a Campora il 24 settembre ) oltre alla variegata offerta di spettacoli dedicati al teatro per bambini e famiglie programmati tra la Fondazione Alario e L’area Archeologica di Elea-Velia a cura di Cilento Art ets, Zeus re dell’Olimpo, Hera la regina di tutti gli Dei, L’apprendista Stregone, La Formica e la Cicala, in programma il 10, 11  17 e 18 settembre. Continuano così gli eventi del Poc Campania 2014-2020, per la promozione turistica della Campania per la 52°edizione della Fiera della Croce sotto la direzione artistica di Lillo De Marco.

La Fiera, già finanziata per due annualità dal POC Campania 2014-2020 nel 2018 e 2019, viene candidata a un ruolo di visibilità nazionale e si evolve creando una direttrice che unisce la costa alle aree interne rafforzando le potenzialità dei pacchetti turistici e itinerari di ogni comune aderente.

La “Fiera della Croce”, la più antica manifestazione del Cilento, torna dopo due anni di pausa dovuta alla pandemia. Il ritrovo di produttori e agricoltori che avveniva nel 1500 e 1600, il più noto del Cilento dove convergevano le Università della ex baronia di Novi e delle baronie circostanti, riconquista le piazze dei comuni salernitani coinvolgendo nel progetto co-finanziato dalla Regione Campania i comuni di Campora, Gioi, Orria, Perito, Stio e Ascea, comune capofila del progetto. 

Le attività concertistiche, iniziate il 29 luglio a Piano Vetrale con Alessia, sono proseguite ad agosto con Piera Lombardi a Campora, il Festival degli Artisti Cilentani a Orria, Beats’90 a Gioi, Tarantammorra a Cardile, con la rievocazione storica su I Moti rivoluzionari del 1828 a Perito e concerti di musica popolare a Ostigliano e Isca.  Il 31 agosto, presso la chiesa di Santa Maria della Croce si è tenuta la manifestazione Mastro re fiera. 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019