• Home
  • Cronaca
  • “Giornata dell’Europa”: il sindaco Marino plaude all’iniziativa del 1° circolo didattico

“Giornata dell’Europa”: il sindaco Marino plaude all’iniziativa del 1° circolo didattico

di Federico Martino

È stata celebrata questa mattina, in Piazza Tempone a Capaccio Capoluogo, la “Giornata dell’Europa”, un percorso fatto di giochi, laboratori, mostre e spettacoli che ha visto protagonisti gli alunni del 1° Circolo didattico di Capaccio Paestum, diretto dalla dott.ssa Maria Cristina Di Geronimo. L’evento ha rappresentato la miglior conclusione di un anno scolastico denso di attività ed ha sancito la chiusura di tutti i percorsi PON attivati: tutti i lavori ed i progetti portati a termine sono stati esposti in stand appositamente allestiti, dove sono stati messi in mostra i lavori effettuati dagli alunni con gli esperti esterni ed i tutor, attraverso fotografie, documentari, filmati, rappresentazioni teatrali e canti, al fine di porre in evidenza la poliedricità dell’offerta formativa.
Oltre ad uno spazio ludico e di laboratori didattici a cura della sezione di Paestum di Legambiente, presso la sede dell’Associazione “Agorà” di Via Zara è stata allestita “Scuola e Balocchi”, mostra di materiali didattici e giocattoli dell’infanzia del primo ‘900 a cura dell’artista Sergio Vecchio.


La compagnia teatrale composta dagli alunni delle classi III e IV della scuola primaria “Vannulo” di Capaccio, inoltre, ha rappresentato l’opera Chesta è la terra mia, fresca vincitrice del Premio “Noce d’Oro” nell’ambito della V Rassegna nazionale “TeaTer – Teatro&Territorio” tenutasi a Maiori e promossa dal C.E.A. (Centro Educazione Ambientale).
“Sono davvero felice di celebrare insieme a dirigenti scolastici, docenti ed alunni questo giorno di grande festa per le scuole capaccesi – ha spiegato il sindaco di Capaccio, Pasquale Marino – rivolgo a tutti sinceri complimenti, da parte dell’intera Amministrazione comunale, per l’eccellente lavoro svolto durante l’anno scolastico. Un elogio particolare lo esprimo in favore della dottoressa Di Geronimo, vera ispiratrice di tante novità ed attività che hanno riscontrato il favore delle famiglie e dei giovanissimi studenti, che oggi mi riempiono il cuore di gioia nel vederli così sorridenti e partecipi. Ottimo anche il lavoro svolto dall’assessore Eugenio Guglielmotti, quotidianamente vicino agli esponenti del mondo della scuola, sempre solerte nel recepire le loro istanze per cercare di risolvere le eventuali problematiche. I giovani sono i veri costruttori del nostro domani, ed una delle priorità della nostra azione amministrativa è proprio quella di fornire loro strutture e spazi adeguati per poter studiare e socializzare”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019