Castellabate, 17enne semina il panico in centro: danni alle auto | FOTO

Infante viaggi

di Antonio Vuolo

È tornato in azione ieri sera il 17enne, di origini tunisine e residente da sempre nel comune di Castellabate, creando nuovamente danni e disagi nel centrale Corso Matarazzo. Il bilancio, stavolta, è di specchietti delle automobili, a monte del corso, distrutti, sacchetti di calce aperti in un cantiere lungo Corso Matarazzo, cocci di vetro gettati a terra e portafiori rovesciati. Sono dovuti intervenire i carabinieri della locale stazione, i vigilantes dell’azienda privata La Torre e i sanitari del 118, che l’hanno bloccato portato via. Solamente poche ore prima lo stesso ragazzo era andato in escandescenza, creando scompiglio in un supermercato, mentre in passato aveva creato panico tra i passanti impugnando un coltello. Esasperati i residenti che chiedono un intervento netto delle Autorità nei confronti del 17enne.

  • Assicurazioni Assitur

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur