• Home
  • Cultura
  • Rinnovate le cariche del Forum giovanile. Francesca Izzo è il presidente

Rinnovate le cariche del Forum giovanile. Francesca Izzo è il presidente

di Redazione

Rinnovate le cariche del Forum comunale giovanile di Castellabate, il presidente è per la prima volta una ragazza: Francesca Izzo, di Santa Maria. Il nuovo vicepresidente è invece Costabile Di Matteo e il segretario Maria Rosaria Guariglia.
Le lezioni per il rinnovo dell’importante organismo di partecipazione giovanile, previsto dallo Statuto del Comune, si sono svolte lo scorso 26 marzo nell’aula consiliare. La seduta è stata aperta dai saluti dell’assessore alle politiche giovanili Paola Piccirillo e del presidente uscente Clemente Migliorino.
Il Forum comunale giovanile, istituito a Castellabate fin dal dicembre 2003, in questi anni si è reso promotore di iniziative culturali e sociali che hanno promosso una maggiore consapevolezza e partecipazione dei giovani nella vita civile.
«Al neopresidente vanno i miei migliori auguri di buon lavoro – dice il sindaco Costabile Maurano – Il Forum è, infatti, una grande occasione per i ragazzi per diventare protagonisti della vita del nostro paese. Mi auguro che vogliano contribuire attivamente con un apporto di entusiasmo e di idee».
«Il Forum può presentare proposte – spiega invece l’assessore alle politiche giovanili Paola Piccirillo – promuovere progetti, attivare iniziative per un migliore utilizzo del tempo libero, favorire il raccordo tra i gruppi giovanili e le istituzioni locali, ma anche promuovere rapporti permanenti con le Consulte e i Forum presenti nel territorio regionale e nazionale».
La composizione del Forum è aperta a tutte le realtà giovanili del territorio, sia ai singoli residenti che ai rappresentanti di associazioni, band musicali e istituti scolastici.
Organi del Forum sono: l’assemblea, il delegato, il vice-delegato e il segretario. L’assemblea è composta dai delegati delle organizzazioni giovanili che operano sul territorio cittadino da almeno un anno e che hanno aderito al Forum, da un rappresentante per ogni band musicale, per ogni associazione presente sul territorio, per ogni gruppo informale iscritto nell’apposita anagrafe comunale, nonché da un rappresentante residente per ogni istituto superiore presente nel comprensorio cilentano. I delegati devono avere, all’atto della nomina, un’età compresa tra i 16 e i 29 anni.
L’assemblea viene convocata non meno di quattro volte all’anno, secondo una programmazione trimestrale, ed in via straordinaria ogni volta che ce ne sia la necessità. Il Forum giovanile, inoltre, può decidere di far partecipare ai propri lavori esperti, rappresentanti di enti o associazioni, consiglieri, assessori, funzionari, il sindaco o il segretario comunale.

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019