Cicas Sapri premia la «salernitanità»: riconoscimenti a Tonia Cartolano, Piera Lombardi e Giuseppe Liuccio

Lunedì 27 luglio, alle ore 21.30, nell’arena del mare sul lungomare di Sapri, si terrà la cerimonia di premiazione, targata «Cicas-Eventi/ Pubbligest», che assegnerà i premi Cicas-Turismo, omaggio alla salernitanità, a cinque personaggi della provincia che si sono distinti nei vari settori della vita sociale. Vincenzo Russolillo (categoria Grandi Eventi), originario di Torre Orsaia, presidente del consorzio gruppo eventi, che ha all’attivo Casa Sanremo, I Nastri d’ Argento, il Giffoni Film Festival, la Casa di Miss Italia a Jesolo, il Venezia Movie Lounge e il Concerto di Natale in Vaticano, Tonia Cartolano (categoria Giornalismo), originaria di Sala Consilina, giornalista di Sky Tg24, diventata una firma prestigiosa del giornalismo di frontiera, Giuseppe Liuccio (categoria Poesia), scrittore, poeta e giornalista, originario di Trentinara, che, con i suoi numerosi libri, ha «cantato» l’amore, la cultura, la storia e le tradizioni del Cilento; Piera Lombardi (categoria Musica Popolare), originaria di Casal Velino, artista dalla straordinaria vocalità, che ha ripreso le tradizioni musicali del Cilento, cantandone le sue sofferenze nell’essere terra di tutti e di nessuno, e Vito Pacelli, editore di San Gregorio Magno, che, con ben 800 nuovi autori pubblicati, ha dimostrato, con l’ e-book, nuova frontiera dell’ editoria, che il mercato editoriale è vivo e palpitante. Presenterà la serata la salernitana Enza Ruggiero.

©Riproduzione riservata