Cilento: StoryRiders, premiati vincitori racconti brevi

Infante viaggi

Assegnati anche quest’anno i premi di Story Riders, il concorso letterario di racconti non oltre le 5.000 battute, giunto alla quinta edizione e organizzato a Torchiara. I vincitori sono Fabrizio Sani, uno studente universitario romano di 25 anni con la passione della scrittura, Cristiano Fabris, 47 anni, residente a Milano fino a 5 anni fa quando decise di vivere in un camper girando per il mondo e raccontandole sue storie di vita itinerante, Anna Pasquini, 45 anni, romana, segretaria dell’ad di una grossa azienda, per hobby autrice di racconti non oltre le 70 pagine, e il 49/enne di Pozzuoli (Napoli), informatico, Gianluca Papadia, di cui sta per uscire un libro anche con il testo che ha vinto ‘La crociera’.Per la sezione foto, il premio è andato ad un pensionato comasco di 63 anni, Agostino Scarabelli per una scatto fatto proprio mentre era in vacanza nel Cilento. 

Story Riders, con il patrocinio di Comune, Provincia e Regione, trasforma per 3 giorni (4-6 ottobre) il Cilento nel paese delle storie. Prima dell’assegnazione dei premi sono previsti incontri letterari, laboratori di scrittura. «Con questa manifestazione – afferma Alberto Zobbi, presidente dell’Associazione culturale Ergo South che organizza l’evento -abbiamo cercato di dar vita a un appuntamento culturale che attraverso parola, scrittura, cinema riproponga il piacere antico di raccontare, con i diversi strumenti di cui l’uomo dispone». «Raccontare di sè, del proprio tempo e magari raccontare, soprattutto a chi non ha la fortuna di viverci, la bellissima terra del Cilento, patrimonio dell’Unesco», ha aggiunto l’ideatrice della manifestazione Angela Riccio, ex responsabile delle relazioni esterne di Fiera Milano.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur