• Home
  • Attualità
  • Clima, a Vallo della Lucania l’esempio dei più giovani: incontri e iniziative

Clima, a Vallo della Lucania l’esempio dei più giovani: incontri e iniziative

di Luigi Martino

Anche Vallo della Lucania aderisce all’iniziativa internazionale “Global Strike For Future”. L’iniziativa, prevista per sabato 2 ottobre, prende il nome di “Young, Wild and Green” e seguirà il seguente programma:

  • Ore 8:30 raduno presso stazione bus
  • Ore 9:00 collocazione alberi davanti le scuole superiori di Vallo
  • Ore 10:00 ritrovo presso il parco “Stella del Mattino”;
  • Ore 10:30 dibattito informativo sui i temi dell’emergenza climatica e del riscaldamento globale;
  • Ore 11:00 pulizia del parco e di zone adiacenti ad esso a cura dell’associazione “Cilento Clean Up” e volontari
  • Ore 12:00 fine manifestazione ed inizio “Aperitivo Ecologico” presso il Golden cafè

«Per la prima volta centinaia di giovani “si sporcheranno le mani”, anziché limitarsi alla solita marcia per l’ambiente. Ci tenevamo ad organizzare qualcosa che potesse concretamente impegnare i partecipanti: insieme all’associazione di attivisti ambientali “cilento clean up”, raccoglieremo rifiuti lungo le strade e collocheremo un albero davanti ad ogni scuola. Da anni veniamo informati sulla gravità dell’emergenza climatica e sugli strumenti utili per contrastarla, è arrivato il momento di agire, ora, tutti insieme. Tra i ragazzi c’è tanto entusiasmo e tanta voglia di fare, daremo un bell’esempio alle generazioni più grandi e lanceremo un bel messaggio alle istituzioni» fa sapere Francesco Bertolini, organizzatore e ideatore.

La manifestazione, organizzata dal Forum dei Giovani di Vallo della Lucania, avverrà in partnership con:

  • Azienda Agricola Le Starze
  • Golden cafè
  • Associazione “Happy People”
  • Associazione “Cilento clean up”
  • Rareche mercato naturale
  • Associazione “L’altra Palestra”
  • Bio-distretto Cilento
  • Rotaract Vallo della Lucania

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019