Coronavirus, solo 3 i pazienti nel reparto Covid di Polla

Infante viaggi

di Pasquale Sorrentino

Sono solo tre i pazienti ricoverati nel reparto Covid di Polla. Altri due trasferiti nell’area “Post Covid”. La situazione nel Vallo di Diano pare sia molto meno preoccupante di due settimane fa. Ventuno sono i guariti. Per quanto riguarda il reparto Covid di Polla – diretto dal dottore Domenico Rubino occorre aggiungere che medici e infermieri del reparto sono diventati un esempio per la Sanità salernitana. L’organizzazione immediata – nonostante nel Vallo di Diano ci fosse la più alta presenza di contagiati – l’aver superato i primi gravi problemi dovuti alla mole di arrivi, con l’ottimo operato del Pronto soccorso e della Rianimazione, e soprattutto il fatto che nessuno tra medici e infermieri sia rimasto contagiato è un esempio che però rischia di restare tale. Infatti è prevista una riorganizzazione con il calo dei pazienti, con un primo ridimensionamento con il ritorno dei attività ordinarie nel primo piano (dove è stata allestita l’area Covid) e poi lo smantellamento a favore di Agropoli, con soltanto il Pronto soccorso che resterà “doppio” per i casi Covid e quelli ordinari. Lo smantellamento dovrebbe essere il 9 maggio.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur