• Home
  • Cronaca
  • Licusati: candidato a sindaco aggredisce cittadino. Coinvolto anche un minorenne

Licusati: candidato a sindaco aggredisce cittadino. Coinvolto anche un minorenne

di Maria Mazzeo

Mattia Del Duca, leader della lista “La voce del popolo”,  già vicesindaco durante la scorse due amministrazioni Troccoli, è stato denunciato per aggressione dopo una colluttazione con un venticinquenne di Licusati.

Secondo alcune indiscrezioni, il giovane si trovava, intorno alle quattro del pomeriggio di mercoledì, sotto casa del politico situata presso la piazza nuova per scambiare qualche tiro al pallone con gli amici. Probabilmente, accompagnando il gioco con una serie di schiamazzi.

La lite sembra sia partita dal fratello dell’ex vicesindaco, il quale avrebbe dapprima minacciato il ragazzo e poi si sarebbe ritirato per ritornare accompagnato da due dei suoi fratelli, tra cui il leader de “La voce del popolo”. Tornati sulla scena, i tre avrebbero aggredito fisicamente, e senza presunte motivazioni, prima un diciassettenne di passaggio, poi si sarebbero avvicinati al giovane malmenandolo contro un’automobile parcheggiata.

I due ragazzi, rilasciati dal pronto soccorso con cinque giorni di prognosi per il maggiorenne e di uno per il minorenne, hanno esposto denuncia ai carabinieri.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019