• Home
  • Cultura
  • Gioi: Domenico Chieffallo e gli emigrati cilentani di successo

Gioi: Domenico Chieffallo e gli emigrati cilentani di successo

di Redazione

La testimonianza di Enzo Marmora, eccellenza dell’emigrazione cilentana negli Stati Uniti è il biglietto da visita della presentazione dell’ultimo libro di Domenico Chieffallo "Sotto i cieli lontani – Gli emigrati cilentani di sucesso nel XIX e XX secolo", CPC, Acciaroli 2008. Il libro sarà presentato a Gioi, questa sera, nella saletta parrocchiale nell’Incontro con l’Autore. Moderatore Nicola Salati, la relazione sarà tenuta da Antonio La Gloria con interventi di Andrea Salati, sindaco di Gioi, e don Guglielmo Manna, vicario diocesano, alla presenza dell’Autore. Chieffallo dopo aver trattato in un primo libro a livello generale del fenomeno emigrazione, molto presente nel Cilento, in un secondo ha pubblicato le lettere degli emigrati alle famiglie, e con quest’ultimo offre al lettore una carrellata di emigrati che hanno conquistato il successo nei vari settori della vita pubblica e sociale nella nazione che li ospita, dando lustro non solo a se stessi, ma anche al paese d’origine, al quale tutti rimangono legati, come si evince dalle loro testimonianze. Uno spaccato molto importante e attuale di una realtà, quale è l’emigrazione, che ha caratterizzato e caratterizza ancora la vita dei paesi cilentani. L’incontro rientra nel momento di riflessione sull’emigrazione gioiese voluto da don Guglielmo Manna nel corso della "quindicina" di preghiera che prepara alla festa della Madonna del Rosario del prossimo 4 ottobre, che è caratterizzata dal tradizionale "Volo dell’Angelo" nella piazza principale del paese, laddove il bambino- angelo rivolge alla Vergine una preghiera propiziatoria, all’ombra del campanile, che subirà l’annuale incendio simulato.

 

Comunicato stampa : N.Salati

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019