DaZero&Friends, nel Cilento serata di osservazione con l’Agenzia spaziale italiana

0
147

Il 25 aprile Novi Velia ospiterà uno speciale appuntamento di DaZero&Friends che vedrà la partecipazione di Giuseppe Bianco, originario del Cilento da tempo dirigente e ricercatore dellAgenzia Spaziale Italiana con l’incarico di Responsabile della Unità Operativa di Geodesia Spaziale di Matera.

Lappuntamento é realizzato in collaborazione con lassociazione novese Noi Cilento in cui sarà presentata liniziativa e quindi uscimmo a riveder le stelle, che vedrà per la prossima estate la torre normanna diventare un suggestivo punto di osservazione astronomica con il telescopio donato da DaZero alla Comunità novese. Originario di Gioi Cilento il professore Bianco introdurrà il tema dellosservazione astronomica e guiderà partecipanti nellutilizzo del telescopio.

La serata prenderà il via alle ore 18:30 presso lex chiesa di San Giorgio con la presentazione delliniziativa e di altre esperienze di valorizzazione del Territorio realizzate anche grazie allimpegno di associazioni di volontariato, come GETTREKCULT di Rofrano e Noi Cilento. Lappuntamento punta ad evidenziare un modo originale per animare i borghi e renderli luoghi di aggregazione per la Comunità locale e attrattori per i turisti.

Il telescopio donato da DaZero offrirà nuove occasioni per godere del patrimonio ambientale e architettonico locale e inoltre potrebbe rappresentare uno stimolo per avviare nuove iniziative per contribuire alla crescita del territorio in modo originale. Dopo le 19:30 sarà possibile accedere alla torre normanna e ammirare la volta celeste in questa notte di primavera.

La manifestazione sarà accompagnata anche da uno spettacolo di musica popolare e da un momento gastronomico con una degustazione di mozzarella nella mortella del Caseificio Le Starze e di pizze fritte DaZero. Tutto si svolgerà alla luce di torce e candele per favorire losservazione delle stelle. Inoltre tutti coloro che parteciperanno all’evento potranno ammirare la mostra pittorica di Enzo Infante, noto artista che ha vissuto a Gioi, dedicata ai pianeti.

Levento di aprile rientra nel programma di attività realizzate da DaZero, presso le sue sedi e in location suggestive, per promuovere il Cilento, i suoi borghi e lo stretto legame tra cibo, paesaggio e cultura. La tappa di Novi Velia segue quella ospitata a Milano a marzo in cui il borgo è stato presentato attraverso un menù speciale e un laboratorio sulla mozzarella nella mortella e sui fusilli curato dalle signore dellassociazione Noi Cilento.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here