• Home
  • Sport
  • Riaperto il caso Gelbison. No a Casalvelino, si torna a Sant’Arsenio

Riaperto il caso Gelbison. No a Casalvelino, si torna a Sant’Arsenio

di Luigi Martino

Non conosce fine la grana del campo sportivo su cui disputare le partite interne. Un decreto prefettizio, notificato nella tarda mattinata, annulla l‘autorizzazione firmata ieri dal Sindaco di Casalvelino circa la possibilità di disputare la gara tra Gelbison e Castel San Giorgio presso l‘impianto sportivo Ardisani, seppure a porte chiuse. Il Sodalizio rossoblu non ha potuto fare altro che prendere atto della situazione e dirottare lo svolgimento dell‘incontro a Sant‘Arsenio, già sede della partita tra Gelbison Cilento e Giorgio Ferrini disputata domenica scorsa. La gara, valida per il terzo turno del campionato, andrà, dunque, in scena Sabato pomeriggio con inizio alle ore 15:30, sul manto sintetico di Sant’Arsenio. Ancora problemi quindi per i tifosi, visto che non tutti hanno la possibilità di percorrere 100 km per seguire la propria squadra.
 

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019