Blood ties, Legami del sangue

di Katiuscia Stio

Ancora una volta dalla meravigliosa  piazza del vecchio borgo, Roscigno Vecchia si reinventa diventando palcoscenico dove melodie dal sapore moderno ed antico si incontrano per ripristinare la linfa vitale di incontri generazionali.  
Da sempre la Legambiente Circolo Sammaro si occupa della tutela e salvaguardia del Territorio , oltre che essere impegnata in progetti di scambio culturale. E’ da questo presupposto che nasce l’iniziative delle due serate. Lo scenario entro il quale si svolgerà l’evento è Roscigno Vecchia che, da sempre, rappresenta per i soci del Circolo Sammaro la storia, le tradizioni e la cultura, oltre che essere il punto di riferimento del passaggio dall’antico al progresso. Con Roscigno Vecchia vi è un legame di sangue che prescinde le ataviche generazioni che la vivificarono, essa rappresenta la radice da cui tutto si è esteso e generato, è la ragione da cui tutto dipende, è quel luogo di appartenenza che caratterizza un ceppo, una stirpe, un legame che negli anni e con gli anni si è rafforzato … è il luogo in cui si incontrano passato e futuro. Solo chi avverte e sente il legame con il Vecchi Borgo ne comprende la magia, l’emozione e la vita che tutt’intorno si spande.
Il successo ottenuto lo scorso anno, non solo ha motivato i soci del Circolo a riproporre l evento, ma ha sottolineato come Blood Ties abbia in sé quella magia unica, capace di richiamare un pubblico vasto ed eterogeneo alla scoperta dei suoni, canti e melodie che si diffondono nell’ antico borgo tra vicoli e strade, tra alberi e case. Un occasione per visitare, sostare, ammirare e lasciarsi rapire dall immagine antica, ma sempre in evoluzione di Roscigno Vecchia.
L’obiettivo dell’evento consiste nella divulgazione, promozione, valorizzazione del Territorio, ed ha come finalità lo  scambio culturale con i partecipanti delle due serate. Il tutto grandiosamente racchiuso in un’idea di aggregazionismo  giovanile e di collaborazione tra Enti ed Associazioni presenti.  I partecipanti , i fruitori ed organizzatori dell’evento potranno così rivivere le strade, i vicoli, i profumi, i colori di quel paese fantasma a cui non manca il caldo sangue che scorre per farlo vivere, a Roscigno Vecchia manca solo la fisicità della gente che lo renda attivo… perché il suo sangue scorre caldo e passionale in quanti non lo dimenticano.
L’evento si articola in due serate 7 e 8 agosto..
La prima serata Rocks Under Stars mira a richiamare i giovani in un antico luogo in cui di vecchio  c’ è solo la storia delle sue origini, ed offrire loro un momento di gioviale aggregazione offrendo il linguaggio giovane del Rock ed il sentimento di appartenenza che non è soggetto alle leggi del tempo e dello spazio.  5 i  gruppi dell’ intera e vasta provincia del salernitano  parteciperanno  alla V edizione dando vita ad un concerto  di suoni dolci , melodici, tristi, arrabbiati  e duri come solo il Rock sa fare.
La seconda serata è dedicata alla Tammurriata e Pizzica con il gruppo NOVA FAELIX Balli , suoni e testi che  sprigionano il sentimento di lotta e di amore del Sud. La musica tradizionale esplode in un concerto di richiamo ai legami con la storia.
Giovani e mature identità sono profuse nei suoni che riecheggiano la passione e la storia. Anche in questa occasione Blood Ties ha voluto , e vuole infondere la tradizione, il passato, il futuro… facendosi palcoscenico di sentimenti attuali, reali, nel pubblico , che come in passata occasione apprezzerà ed amerà la STORIA della vita in musica.

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019