Questa sera al Fabbrika è Jam Session

di Giuseppe Galato

"Spesso attraverso le Jam Session – ci spiega Gino D’Ignazio, organizzatore dell’evento – cioè gli incontri tra musicisti provenienti da vari generi musicali che suonano la più svariata moltitudine di strumenti, nascono dei nuovi ed interessanti progetti. La Jam è un’opportunità per conoscere altri musicisti e scambiare nuove idee, a qualunque livello esse si pongano".

Ed il Fabbrika di Sapri sembra ormai puntare molto su questa formula che riesce a coinvolgere in maniera quanto mai diretta lo stesso pubblico che da spettatore può diventare interprete salendo sul palco e scambiando le proprie esperienze con gli altri musicisti.

"In Fabbrika – continua Gino D’Ignazio – c’è un pianoforte residente a completa disposizione di chi suona questo strumento, ci sarò io con i mie sassofoni e le mie attrezzature “speciali” ed altri amici che con me condivideranno il tempo piacevolmente esprimendosi attraverso le vibrazioni sonore, per accompagnare la serata, ma anche per coordinare tutti gli amici musicisti che vorranno venire".

©Riproduzione riservata



Articolo Precedente
Valiante junior si sospende
Articolo Successivo
XII Settimana Delle Cultura

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019