Un nero di Napoli a Vallo Della Lucania

di Giuseppe Galato

James Senese, alle anagrafe Gaetano, per i (spero) pochi lettori che non lo conoscessero, è uno dei sassofonisti più importanti della storia della musica italiana.

Dopo gli esordi con gli Showmen (di cui ricordiamo fra i loro successi "Un’Ora Sola Ti Vorrei") James dà vita, insieme all’amico Franco Del Prete, una delle formazioni Progressive italiane più importanti nel mondo: i Napoli Centrale.

Lo stile dei Napoli Centrale è quello del Progressive legato a una certa verve mediterranea suonato con piglio Jazz, ed i sassofoni di James Senese possono esprimersi al meglio in un contesto dove la tecnica dei musicisti è base portante.

Fra le varie collaborazioni di James Senese ricordiamo più di tutte il suo importantissimo apporto ai primi lavori di Pino Daniele.

James è un artista poliedrico (lo dimostrano le collaborazioni con musicisti anche lontani dal suo "mondo musicale" come Raiz, ex voce degli Almamegretta, o Lucio Dalla, nell’album "Zitte! Sta Arrivanne ‘O Mammone") e nel 1982 firma la colonna sonora del film "No Grazie, Il Caffè Mi Rende Nervoso", in cui è anche attore nel ruolo di sé stesso insieme a Lello Arena e Massimo Troisi.

James Senese suonerà questa sera a Vallo Della Lucania in occasione della rassegna musicale "Finestra Jazz".

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019