• Home
  • Cultura
  • Sapori d’Autunno fra enogastronomia, cultura contadina e passeggiate naturalistiche

Sapori d’Autunno fra enogastronomia, cultura contadina e passeggiate naturalistiche

di Giuseppe Galato

Enogastronomia e cultura si fondono all’interno di Sapori d’Autunno.

L’evento che fa dell’enogastronomia il proprio manifesto si dà forza grazie all’inclusione di visite guidate e laboratori.

Il programma prende il via venerdì 23 ottobre, alle 19, con l’apertura degli stand. Sabato si comincia presto, alle 9.30, con la visita alle gole del calore, pranzo con i sapori d’autunno, alle 16 visita guidata al museo della civiltà contadina e al centro storico, alle 17 visita al laboratorio di ceramica e scultura, e in serata apertura degli stand gastronomici.

Programma analogo per la domenica, con la differenza che alle 17 è prevista la visita al laboratorio artigianale sulla lavorazione della pasta.

Nel corso della tre giorni sarà possibile acquistare dolci, prodotti tipici e manufatti artigianali, percorrendo le strette vie del centro storico di Felitto: si potranno inoltre gustare (sabato e domenica anche a pranzo) numerosi piatti della tradizione locale: cavatielli alla farina di castagne, fusilli felittesi, salsiccia e broccoli, caldarroste e vino locale.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019