• Home
  • Cultura
  • I successi del Mojoca, arriva pure il Patrocinio Morale del Parco

I successi del Mojoca, arriva pure il Patrocinio Morale del Parco

di Tullia Conte

Il Mojoca Festival Artisti di Strada che si svolge a Moio della Civitella, ha ottenuto un importante riconoscimento dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Si tratta del Patrocinio Morale, assegnato "a manifestazioni e ad iniziative di particolare, straordinario ed alto valore culturale". Il festival, giunto alla quarta edizione è organizzato dall’omonima Associazione, costituita da giovani cilentani, nata proprio con l’obiettivo di realizzare una rassegna annuale di artisti di strada a Moio della Civitella, facendo dell’antico borgo lo scenario che ospita spettacoli itineranti. "Siamo molto soddisfatti – ha commentato Giovanni Bertone, Presidente dell’associazione e ideatore dell’evento- perché il riconoscimento morale premia l’impegno che questo gruppo composto da giovani mette nell’organizzare una manifestazione che è diventata così importante da ospitare artisti che provengono da tutto il mondo".

Il termine "Mojoca" è un gioco di parole, un anagramma composto dalla parola "MOIO", il paese ai piedi della Civitella e teatro del Festival, e dal termine "JOCA", verbo dialettale che vuole dire "giocare" e che nella sua forma imperativa diventa "gioca!!", divertiti!!". La rassegna si svolge durante il periodo estivo e più precisamente durante l’arco di due serate, che cadono nella prima quindicina di agosto. Al festival da due anni è affiancato il concorso fotografico "scatta mojoca" che coinvolge fotografi professionisti e non. L’iniziativa, oltre a raggiungere risultati copiosi di affluenza (la scorsa edizione ha avuto 15.000 presenze) si configura come la possibilità reale di rendere il Cilento crocevia di artisti provenienti da tutto il mondo.


Info: www.mojocafestival.com

 

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019