• Home
  • Cultura
  • A Velia il Festival della Filosofia, tra dialoghi, rappresentazioni e archeologia sperimentale

A Velia il Festival della Filosofia, tra dialoghi, rappresentazioni e archeologia sperimentale

di Redazione

Dal 22 al 24 ottobre si svolgerà a Velia il "Festival della Filosofia in Magna Grecia". All’evento parteciperanno numerosi studiosi, provenienti da diverse parti d’Italia. Tra questi: Giuseppe Cambiano e Michele Ciliberto che insegnano filosofia alla "Scuola Normale Superiore" a Pisa; Pasquale Porro, docente di Filosofia a Bari; Massimo Campanini dell’Orientale di Napoli; Francesco Piro da Salerno e Stefano Poggi, che insegna a Firenze.

La presidente dell’associazione "Festival della Filosofia", Giuseppina Russo, riferisce: "Celebrare la filosofia in uno dei luoghi in cui è stata generata è di interesse non solo per un ristretto numero di studiosi, ma può attirare tutti gli appassionati che vogliono fermarsi nel Cilento per riscoprire un modo di guardare la realtà che non sia osservazione superficiale, ma vera conoscenza"

Il programma della manifestazione prevede dialoghi filosofici, lezioni magistrali, rappresentazioni teatrali, laboratori di archeologia sperimentale, itinerari enogastronomici, visite guidate.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019