• Home
  • Cultura
  • La scuola eleatica di Ascea rivive in un festival

La scuola eleatica di Ascea rivive in un festival

di Giuseppe Galato

Elea fu la patria di Parmenide, filosofo greco che fondò, nel Cilento, nell’attuale Ascea, la scuola eleatica.

Fra gli "alunni" più illustri di Parmenide si ricorda Zenone con le sue riflessoni sul movimento, di Achille Pie’ Veloce e la tartaruga, della freccia e del campo.

La scuola eleatica e la filosofia rivivono nel Cilento nella III edizione del Festival della Filosofia in Magna Grecia, il quale punta a far scoprire i segreti della filosofia, sotto una chiave di rigore scientifico, attraverso le lezioni magistrali, approcciando al mondo giovanile con strumenti nuovi di comunicazione: passeggiate filosofiche negli scavi archeologici, in borghi medievali ed in siti naturalistici, laboratori di teatro, danza, yoga, concorso di cartoni animati e novità di quest’anno è la proposta di un concorso di "Teatro con Filosofia" per il quale i ragazzi in prima persona saranno impegnati durante il Festival nell’esprimere tematiche filosofiche attraverso rappresentazioni teatrali.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019