Gloria e Lorenzo, il matrimonio è a Milano ma sembra di essere a Morigerati

0
1712
Gli sposi Gloria e Lorenzo

Amici e parenti sorpresi e incantati: il matrimonio è in provincia di Varese ma a tutti sembra di essere stati catapultati nel Cilento, nel piccolo borgo di Morigerati. Se è vero che «al Sud piangi due volte, quando arrivi e quando te ne vai» è vero anche che per qualcuno rinunciare alle origini è quasi impossibile. Così Gloria e Lorenzo, neo sposini lombardi, ieri hanno coronato il loro sogno d’amore prima nella chiesa di San Lorenzo di Parabiago, in provincia di Milano, dove ha vissuto la sposa, e poi hanno accolto gli invitati per una festa in un ristorante di Mainate in provincia di Varese.

Qui la sorpresa: il tema scelto è Morigerati, paese di origine della sposina, giovane insegnante, nata al Nord ma con il cuore nel paese dove i suoi genitori Anna e Andrea sono nati, cresciuti e dove si sono innamorati tanti anni fa. Lorenzo, invece, è di origini pugliesi, ma tra i suoi luoghi del cuore, come per Gloria, c’è Morigerati. Via Chiesa, via Roma, via Racuglia, piazza San Rocco, Museo etnografico, Pietra grande, Castello e Piazza Piano la Porta: il tableau de mariage è con la mappa del paese.

Gloria e Lorenzo hanno fatto così, e i tavoli sono le strade e i posti più significativi. Nei nomi dei tavoli, nei segnaposto, nei centritavola, insomma in tutto ciò che riguarda l’allestimento del ricevimento, gli sposi si sono sbizzarriti con la fantasia, fino alla scelta della torta nuziale sulla quale è stata riprodotta fedelmente la chiesa di San Demetrio, luogo del cuore di tutti gli abitanti che almeno idealmente erano tutti in provincia di Varese, nel ristorante di Mainate, a festeggiare orgogliosi l’amore, quello semplice e romantico di Gloria e Lorenzo

Guarda le foto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here