“I giardini di Bagh-e Babur”, si presenta a Serre il libro di Lorenzo Peluso

Infante viaggi

Domenica 15 dicembre 2019, alle ore 17,30, a Serre, presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie in Borgo San Lazzaro-Persano, la presentazione dell’ultimo libro del giornalista Lorenzo Peluso: “I giardini di Bagh-e Babur”, una lucida cronaca dei viaggi intrapresi dal giornalista salernitano per alcune delle più pericolose zone calde del XXI secolo, attraversando l’Afghanistan, Kurdistan e Iraq. L’autore dà vita ad un ricco mosaico di descrizioni e argomentazioni, sempre filtrato dal serio e disincantato sguardo del reporter navigato, continuamente coinvolto nell’atto di deradicalizzare la distanza tra le distaccate ed aleatorie percezioni del lettore, e il vero volto del Medio Oriente. In quest’ultima bellezza e desolazione si confondono in un abbraccio le cui vibrazioni si perdono nelle asciutte ma sentite descrizioni di bellissimi giardini e città fantasma, del goliardico Karim di Kabul e delle coraggiose combattenti contro lo Stato Islamico, Il filo rosso che unisce tutta l’esperienza narrativa è quello di un fiero senso di appartenenza che guida il corrispondente estero tra le fila di giovani soldati italiani, consapevoli di essere anch’essi uno dei tanti volti dell’Afghanistan. Alla manifestazione, voluta e patrocinata dall’amministrazione comunale, prenderanno parte i militari dell’8° Reggimento di Artiglieria “Pasubio” che hanno prestato servizio nel Kurdistan iracheno nell’ambito della Missione “Prima Parthica”, cui sono dedicati diversi capitoli dell’opera. Per la circostanza, il sindaco tributerà un riconoscimento al Team del Pasubio e, in particolare, al maresciallo Dario Chiaviello, concittadino di Serre e ferito sul campo, tra i protagonisti del lavoro di Peluso.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur