• Home
  • Cronaca
  • I rifiuti «tunisini» a Persano scortati da 200 agenti

I rifiuti «tunisini» a Persano scortati da 200 agenti

di Pasquale Sorrentino

Sono iniziate ieri mattina le operazioni di trasferimento dei 213 container di rifiuti italo tunisini dal porto di Salerno all’area militare di Persano, nel Comune di Serre. Il primo carico di 5 container su tir di EcoAmbiente si è registrato ieri e il trasporto continuerà per poco meno di due settimane. I container sono stati scortati, ieri, da oltre 200 tra carabinieri, poliziotti e finanzieri ma non si è registrato alcun tipo di problema.

I sindaci della Piana del Sele avevano chiesto alla popolazione di non manifestare per evitare problematiche. Il sindaco di Serre, Franco Mennella, ha accolto con un ironico applauso il passaggio dei veicoli.

Dal punto di vista giuridico il Comune di Serre ieri ha presentato ricorso al Consiglio di Stato avverso la sentenza del Tar che ha respinto il primo ricorso contro l’ordinanza del presidente della Provincia, Michele Strianese, in merito al trasferimento dei container a Persano.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019