Giornate Eleatiche: “Le Emozioni”

Infante viaggi

Sono dedicate alle emozioni le Giornate Eleatiche 2011 organizzate dal Centro studi per Elea – Velia Ascea Marina (SA) in collaborazione con l’Unità Operativa di Neurofisiopatologia e l’Unità Operativa di Neurochirurgia dell’Ospedale San Luca di Vallo della Lucania, il centro Neuroscienze dell’età evolutiva dell’Ospedale civile di Agropoli e l’Azienda Sanitaria “Salerno”.

Il convegno di studi medico–storico–filosofici è un appuntamento consueto, ormai giunto alla sua VII edizione, che si terrà quest’anno dal 28 al 30 aprile presso la Fondazione Alario per Elea – Velia ONLUS, ad Ascea Marina.

Tre giornate di studio multidisciplinari con il contributo di varie figure – archeologi, artisti, medici –  per discutere di quegli stati mentali che scaturiscono da stimoli esterni e sono l’essenza delle esperienze umane: le emozioni.

Le emozioni e la musica, le emozioni e la multimedialità, la depressione in neurologia, la depressione infanto-adolescenziale, questi alcuni dei temi trattati.

  • Vea ricambi Bellizzi

L’occasione giusta per confrontarsi scientificamente riguardo agli stati mentali che quotidianamente ci inviano impulsi, dettano i nostri comportamenti, suscitano reazioni individuali e collettive, si esplicitano attraverso manifestazioni fisiche comuni, trovano nella musica uno dei mezzi migliori per esprimersi.

I lavori che si apriranno giovedì 28 aprile, alle 14:00, verranno introdotti da Vincenzo Pizza e si concluderanno sabato 30 aprile con il concerto dell’orchestra e coro dell’Istituto Parmenide di Ascea.

Il corso è riservato al personale medico e del comparto – neurologi, neuropsichiatri infantili, pediatri, medici di medicina generale, psicologi – per un totale di 100 posti.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur