• Home
  • Cultura
  • La Provincia di Salerno e il Parco Nazionale del Cilento presentano “Libri in viaggi nel parco”

La Provincia di Salerno e il Parco Nazionale del Cilento presentano “Libri in viaggi nel parco”

di Rito Ruggeri

Domani 17 settembre, nella Sala Giunta di Palazzo S. Agostino a Salerno, verrà presentato "Libri in viaggio nel Parco", il gioco a squadre sulla letteratura di viaggio che la Provincia di Salerno, il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e CTS (Centro Turistico Studentesco e Giovanile) lanciano in occasione della campagna "Ottobre piovono libri", realizzata in collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

"Libri in Viaggio nel Parco" è un’iniziativa che intende promuovere il piacere della lettura attraverso l’esperienza, coinvolgente e stimolante, della letteratura di viaggio.

Rivolta a 40 giovani cilentani tra i 14 e i 18 anni, la manifestazione è articolata come una vera e propria competizione che si svolgerà in una tre giorni itinerante (23-24-25 ottobre) nei comuni di Padula, Ascea e Laurino nella Provincia di Salerno.

La campagna di reclutamento dei ragazzi partirà il 17 settembre per chiudersi il 30 settembre. In questo arco di tempo i ragazzi avranno a disposizione un numero dedicato a cui inviare un sms in cui oltre ad indicare le proprie generalità dovranno descrivere in poche battute il loro luogo del cuore nel Cilento.

I 40 ragazzi selezionati comporranno quattro squadre composte ciascuna da 10 componenti i quali saranno chiamati a rispondere a domande su due testi della narrativa internazionale sul viaggio consegnati nella giornata del 3 ottobre durante la quale verranno estratte a sorte le squadre e verrà consegnata la t-shirt colorata identificativa della squadra. Alla prima classificata 10 bonus da 100 euro in libri ma saranno premiati anche tutti gli altri partecipanti.

"Ci siamo subito appassionati all’iniziativa che si sposa in pieno con gli obiettivi che CTS persegue dalla sua nascita – afferma Stefano Di Marco Vice Presidente Nazionale del CTS. E’ l’occasione per promuovere attivamente il piacere della lettura e del viaggio come momenti di socializzazione, scambio culturale e di radicamento al territorio. Come organizzatori della manifestazione e convinti sostenitori che l’impegno per il futuro sarà avvicinare le nuove generazioni alle tematiche ambientali, favorendo un atteggiamento di apertura per il prossimo e di rispetto per il mondo naturale, siamo felici che l’iniziativa sia ospitata nella splendida cornice del Parco Nazionale del Cilento".

"E’ mia intenzione, in qualità di Assessore alle Politiche giovanili della Provincia di Salerno – dichiara Antonio Iannone – promuovere iniziative che avvicinino i ragazzi alla lettura. Il libro, come viaggio nella cultura e nelle culture, è un valido strumento di crescita per le giovani generazioni. In questa ottica si inserisce ‘Libri in Viaggio nel Parco’, progetto fortemente voluto dall’Amministrazione che rappresento".

"Libri in viaggio è solo la prima delle iniziative che vogliamo attivare nel Parco per far crescere la sensibilizzazione alle tematiche ambientali nelle nuove generazioni. Solo grazie a giovani preparati, motivati, attaccati alle proprie radici ma, al tempo stesso, proiettati verso un futuro in cui cultura, natura e sviluppo economico sostenibile s’integrano in un tutt’uno, il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano potrà affrontare le sfide di domani".

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019