Un urlo di odio dal Cilento

di Giuseppe Galato

Si chiamano Hate, e cioè Odio, sono 4, sono giovani, sono cilentani, propongono una miscela esplosiva di Nu Metal e Rapcore con in testa i Limp Bizkit e sono pronti per infiammare il palco del Live Music Contest indetto dal Parco Della Musica di Vallo Della Lucania.

D: Presentatevi.
R: Noi siamo gli Hate, un gruppo Nu Metal/Rapcore. Il nostro gruppo è formato da Galzerano Alessandro alias LeX (voce, testi), Pantaleo Rizzo (lead guitar), Mariamichela Sansone alias Mimikao (bass, vocals) e Matteo De Marco alias Dark (rhythm guitar).

D: A quali band vi ispirate?
R: Limp Bizkit principalmente e qualche altro gruppo simile.

D: Siete giovanissimi: quanti brani avete scritto fino ad ora?
R: Fin’ora ne abbiamo scritti 6 e registrati 4.

D: Ci sono nel Cilento gli spazi e le opportunità per giovani band come la vostra?
R: A tratti.

D: Che progetti avete per il futuro?
R: Per il futuro pensiamo di fare quello che cerchiamo di fare attualmente: dare vita a brani carichi di messaggi da trasmettere accompagnati da ottima musica.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019