Offerta 2023

Musica nei borghi, dalla Cina a Morigerati per le masterclasses di canto

| di
Musica nei borghi, dalla Cina a Morigerati per le masterclasses di canto

Arrivano anche dalla Cina gli studenti che dal 1° luglio e fino al 7 luglio parteciperanno alle masterclasses di canto lirico di “Musica nei borghi”. La manifestazione, organizzata dal Comune di Morigerati, grazie all’associazione musicale A. Vivaldi di Sapri e all’associazione culturale Incontro, ha raggiunto già gli 80 iscritti di ogni età, ma c’è tempo fino al 30 giugno per partecipare. Molti partecipanti arrivano dalla Campania, dal Lazio e dalla Puglia, e tra i giovani musicisti spiccano anche alcuni studenti cinesi, tra i quali un giovane vincitore del Primo Premio concorso Internazionale “Città di Sapri”, prima edizione. Di notevole prestigio il team di docenti: figurano i nomi di Amedeo Moretti, Francesca Pipitone, Veronica Pompeo e poi Maria Teresa Petrosino, Chiara Artiano, Maria Paola De Luca e Irma Irene Tortora che terranno lezioni individuali e di gruppo oltre ad approfondimenti in aula a Sicilì. I concerti di sera, invece, animeranno i due borghi che per tre settimane si trasformerà nella capitale della musica classica e d’orchestra. L’appuntamento con il canto lirico, infatti, è solo l’anteprima del festival, che raggiungerà il culmine dal 24 al 30 agosto con stages dedicati a chitarra ed archi, e dal 2 all’8 settembre con lezioni di chitarra e fiati. L’evento è stato organizzato con il coordinamento di Angelo Zupi Castagno, responsabile artistico, Vincenzo Zupi Castagno, organizzazione e logistica e Marina Mezzina, coordinamento docenti e programmi musicali. La direzione artistica è affidata al Maestro Stefano Pagliani, direttore d’orchestra, per dieci anni primo violino al Teatro alla Scala di Milano. I partecipanti alloggeranno nelle case e nelle strutture ricettive dell’ospitalità diffusa Paese Ambiente e potranno gustare la cucina tipica dei ristoranti del posto.



©Riproduzione riservata
×