Una sera con De André

di Alidavid Khomejany Farahani

L’evento è il prossimo degli incontri che negli ultimi mesi hanno visto partecipi gruppi emergenti, artisti e semplicemente chiunque avesse voglia di rispondere alle sfide che gli organizzatori di Interferenze Sonore hanno lanciato tramite i canali del Web, le pagine di Facebook e di Myspace.

Giovane perché di recente inaugurazione, ma non soltanto per quello, la sala nasce con l’impegno di ragazze e ragazzi alla ricerca di uno spazio comune, nell’intento di offrire una possibilità di esprimere l’inventiva in libertà, mettendo insieme le idee in una prospettiva di cambiamento e stimolando l’aggregazione e la cooperazione.
 
Anfitrione di eventi quali il concorso musicale “Nuova canzone POPolare”, in cui si è provato a recuperare le origini della musica popolare del Cilento rivisitandola in chiave moderna, o il Carnival Party dove ai partecipanti è stato chiesto di reinventare i mondi di Alice nel paese delle meraviglie e del Mago di Oz, Interferenze Sonore ha ospitato live di artisti quali Antunz & The Pragmatic Band, Goose Bumps, Healthy God, Lega C, Abnormal Disorder, Dj Clo dalla trasmissione radiofonica Zion@ e Dj Cinaski, proseguendo di fatto sulla strada aperta dall’omonima rassegna musicale di gruppi emergenti provenienti dalla Campania e festival di artisti di strada che in due edizioni, dal 2007, ha portato a esibirsi sul palco a Ogliastro gruppi come Allcool, Ame, Goyah, K.O.B., Normavana, Offman, Paintbox, Second Chance Therapy, *Shevil, The Stain, They Are Iddy, Try-Before-Die.
 
Il tributo all’indimenticato cantautore e poeta è il 23 Aprile dalle ore 21 ad Ogliastro Cilento, in via Claudina De Stefano, centro storico.

Per passare una serata serena tra “chitarre, poesia e vino”.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019