Nel borgo antico di Torchiara riparte ‘Story Riders’

70
Infante viaggi

Giunta alla sua quinta edizione ritorna Story Riders,  la manifestazione che trasforma Torchiara nel paese della storie, con ospiti d’eccezione. La manifestazione, ideata da Angela Riccio, gode del patrocinio del Comune di Torchiara, della Provincia di Salerno, della Regione Campania e del Parco Nazionale del Cilento.

L’anteprima dell’evento si terrà al Palazzo Baronale de Conciliis di Torchiara, venerdì 30 agosto a partire dalle ore 18, con i saluti del Sindaco di Torchiara Massimo Farro, del Presidente del Parco Nazionale del Cilento Tommaso Pellegrino, del Presidente della BCC di Buccino e dei Comuni Cilentani Lucio Alfieri.

Durante l’incontro verranno premiate alcune aziende di grande eccellenza dell’enogastronomia cilentana, tra le quali il caseificio l’Antica Giara, la macelleria Paragano, Alma di Mautone Vincenzo, l’azienda vitinicola di Alfonso Rotolo, l’oleificio Conti, l’azienda agricola Ferrante, il Birrificio artigianale FIEJ, la Gusto Picone  e l’azienda vitinicola Barone.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

Oltre alla consueta kermesse dedicata a cunti e racconti, Story Riders quest’anno si arricchisce di tante novità nel campo della cultura e dell’arte, coinvolgendo artisti internazionali che istalleranno permanentemente le loro opere in numerosi comuni dell’entroterra cilentano.

Dopo l’anteprima dal 4 al 6 ottobre si darà ufficialmente il via ai molti incontri letterari, al laboratorio di scrittura, alla premiazione dei racconti inviati al Concorso “Common People”, a proiezioni cinematografiche e molto altro e, per tre giorni, il borgo di Torchiara si trasformerà in un luogo di stimolo e di confronto culturale.

La locandina dell’evento

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl