Non rispettano norme anti-covid: chiusi 3 locali nel Cilento

di Luigi Martino

Anche durante il ponte dell’Immacolata i carabinieri della Compagnia di Sapri hanno messo in campo diverse pattuglie per controllare che venissero rispettate le disposizioni anti-covid previste dai diversi regolamenti, con una particolare attenzione per le vie dei centri storici e i luoghi di maggiore affollamento. Negli ultimi giorni gli uomini dell’Arma hanno controllato circa 20 esercizi pubblici e/o attività commerciali. Tre locali, precisamente a Sapri, Torre Orsaia e Santa Marina, sono stati chiusi e multati per un importo totale di 1600 euro poiché non rispettavano la modalità di consumazione da asporto, permettendo agli avventori di consumare all’interno. Sono state multate anche 3 persone per assembramento per un totale di 1200 euro. 

©Riproduzione riservata