Palinuro, turista accusa malore al ristorante. Titolare: «Non è ricollegabile ai cibi»

Infante viaggi

di Luigi Martino

«In relazione al malore che ha attinto l’avventore alla fine del pasto consumato presso il mio ristorante ‘Pistolone da Nicola’, lo stesso non è in alcun modo ricollegabile ai cibi e alle pietanze consumati in quella occasione. Non appena il cliente ha avvertito i sintomi del malore, ho immediatamente allertato il servizio 118, prestandogli, in attesa dell’arrivo dei sanitari, tutte le cure e l’assistenza del caso. Nei giorni successivi mi sono anche sincerato sulle condizioni di salute del cliente». Lo ha dichiarato Nicola Cammardella, titolare del ristorante ‘Pistolone Da Nicola‘, dopo un articolo apparso su questa testata. «Ovviamente nulla posso dire circa la menzionata presunta aggressione a carico di altri soggetti, nè sui motivi che l’avrebbero eventualmente determinata» chiosa il ristoratore.

©Riproduzione riservata

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur