• Home
  • Cultura
  • Pilates al museo, l’iniziativa alla Certosa di Padula

Pilates al museo, l’iniziativa alla Certosa di Padula

di Marianna Vallone

Benessere per il corpo e per la mente. Sabato 25 maggio, alle ore 11.30, presso la Sala dello Speziale, si terrà la prima lezione di Pilates al Museo. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Padula e sostenuta dal Polo Museale della Campania, è stata ideata dal Consorzio Arte’m in collaborazione con l’ASD Sport Zone. La Sala dello Speziale, che dal 5 maggio scorso ospita la mostra Uno sguardo senza tempo né spazio, del pittore lagonegrese Enzo De Filippo, apre le porte alla disciplina del pilates. L’iniziativa propone il connubio tra la bellezza delle opere d’arte esposte e la ricerca interiore, incoraggiando l’uso della mente per il controllo del corpo. Il pilates, che si pratica in silenzio ascoltando il corpo, è in linea con l’antica regola del silenzio osservata dai certosini. L’obiettivo del Consorzio Arte’m è quello di «rendere fruibili nuovi spazi in modo innovativo, così da ampliare l’offerta culturale e turistica relativa al circuito Padula Sistema Museo».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019