• Home
  • Cronaca
  • Pisciotta: ubriaco evade dai domiciliari, cade e poi aggredisce soccorritori e carabinieri. Arrestato 

Pisciotta: ubriaco evade dai domiciliari, cade e poi aggredisce soccorritori e carabinieri. Arrestato 

di Marianna Vallone

Evade dai domiciliari e, in preda ai fumi dell’alcool, prima cade e poi aggredisce sanitari del 118 e i carabinieri. E’ quanto successo a Pisciotta nel pomeriggio di domenica. I carabinieri della stazione locale sono intervenuti intorno alle 18 per la segnalazione di un uomo ubriaco che, dopo essere caduto, ha aggredito i sanitari del 118 chiamati sul posto da alcuni passanti. Quando i militari sono arrivati hanno fermato l’uomo identificandolo in un rumeno già noto alle forze dell’ordine perché sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati di minacce e estorsioni. L’uomo, originario della Romania, è evaso dai domiciliari e, in evidente stato di ebbrezza, è caduto a terra. Alcuni passanti hanno allertato il 118 per soccorrerlo. Il rumeno prima ha iniziato ad inveire contro i tre soccorritori e poi si è scagliato contro i carabinieri chiamati sul posto dai passanti. Sanitari e carabinieri hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche. Sul posto erano presenti anche diverse persone che hanno assistito alla scena. L’uomo era attualmente agli arresti domiciliari su disposizione del Tribunale di Vallo della Lucania, ed è stato nuovamente arrestato per evasione e resistenza a pubblico ufficiale. A marzo si era reso protagonista di un episodio di aggressione e minaccia nei confronti di una giovane barista che aveva tenuto in ostaggio in un bar a Caprioli, frazione di Pisciotta.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019