• Home
  • Sport
  • Due Principati – Sporting Casalvelino, che spettacolo!

Due Principati – Sporting Casalvelino, che spettacolo!

di Luigi Martino

DUE PRINCIPATI – SPORTING CASALVELINO 2-2

MARCATORI: 24’pt e 18’st Carpinelli (SC), 36’pt Fariello (DP), 39’pt Murolo(DP).

DUE PRINICIPATI: Miano 7, D’Arco 7, Carbone 6,5, Amato 6,5(20’st Cirillo 6), Coppola 6,5(1’st Gallo 6,5), Fariello 7, Capuano 6,5, Liguori 6,5, Messina 6, Di Giacomo 7,5(34’st Del Vecchio sv), Murolo 7. A Disp: Iannone, Perfetto, Basso, Funiciello. All. Salzano 6,5.

SPORTING CASALVELINO: Margiotta 7,5, Bufano 7, Merola V. 6,5, Nicoletti 7,5, Maresca 6,5, Bonora 6,5, Barone 6,5, Carpinelli 6, Pompeo 6,5(44’st Ferrazzano sv), Di Domenico 6,5(28’st Viviconte 6,5), Buccino 6,5. A Disp: Bertolini, Di Marco, Manganiello, Passaro, Merola A. All. Cusati 6,5.

ARBITRO: Galatro di Sala Consilina 7.

AMMONITI: Liguori, Gallo, Margiotta e Nicoletti.

ESPULSO: Carpinelli per doppia ammonizione.

NOTE: Giornata fredda a tratti piovosa, terreno di gioco in buone condizioni, spettatori 100 circa.

Gara spumeggiante fra due pretendenti alla zona play-off, al 4’ punizione dalla sinistra, capitan Di Giacomo mira l’angolino basso alla destra di Margiotta, che si supera e para, al 24’ gli ospiti vanno in vantaggio, da circa 25 metri, Nicoletti mette in mezzo, Carpinelli è liberissimo, stacca ed insacca di testa, al 26’ Di giacomo ci riprova su punizione, da oltre 30 metri fa partire una cannonata diretta al vertice alto alla destra di Margiotta, che ancora una volta si supera e mette in corner,al 29’ lungo traversone di Nicoletti dalla destra, che serve Buccino smarcatissimo in area, il n.11 avrebbe tutto il tempo di aggiustare la palla e mirare, ma calcia di prima intenzione e mette a lato, al 31’ è sempre il piede fata di Di Giacomo che su punizione mette al centro per Fariello, che prova la conclusione di testa, ma Margiotta rimedia in corner, al 36’ arriva il pari, angola dalla sinistra sulla palla va Di Giacomo, che mette in mezzo Fariello è il più rapido ed insacca alla spalle di Margiotta, ora il Due Principati ci crede, al 38’ lancio di D’Arco per l’inzucca di Coppola in area, Margiotta para, ma al 39’ deve arrendersi, ancora una volta Di Giacomo su punizione che mette in area, da una serie di batti e ribatti Murolo è lesto ed insacca la rete del momentaneo vantaggio.

Nella ripresa gli ospiti provano a rimettersi in carreggiata, al 14’ traversone teso di Bufano per la testa di Pompeo in area, la palla è fuori di pochissimo, al 18’ ancora Bufano serve al millimetro, Carpinelli, che di testa deve solo metterla dentro, acciuffando così il pari. La gara scende visibilmente di tono, al 27’ punizione rasoterra di Barone, che si infila sotto la barriere, ma Miano attento blocca, al 33’ brutto fallo di Carpinelli, doppietta per lui, su Di Giacomo, entrambi lasciano il terreno di gioco, Carpinelli per la doppia ammonizione e la dovuta espulsione, Di Giacomo infortunato lascia per Del Vecchio, la gara continua senza ulteriori emozioni, nonostante la superiorità numerica i padroni di casa non riescono ad imporsi, mentre gli ospiti difendono a denti stretti il risultato.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Luigi Martino

Fagocito storie miste a facce intrise di granelli di vissuto. Non ho sangue, dentro scorre mare. Assumo pillole di tradizioni e m’incanto di fronte a occhi nuovi. Porto sul groppone il peso perenne di confezionare sempre cose belle. Litigo spesso con i pulsanti della mia Nikon e sono alla continua ricerca di «enciclopedie che camminano». Mentre corro dal mare alle colline del Cilento, sotto al braccio destro ho un Mac; sotto all’altro, invece, un quintale d’umiltà. A caccia di traguardi che si rinnovano in modo perpetuo, colleziono tramonti, ingurgito libri e immagazzino abbracci senza essere sfiorato. Giornalista per professione, video-fotoreporter per ossessione, racconto storie per necessità. Giornalista per professione. Fotografo per passione. Racconto storie per necessità.
Tutti gli articoli di Luigi Martino

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019