Richiesta di rettifica di Cilento CpF srl

di Redazione

In merito alla notizia diffusa dagli organi di stampa che ha annunciato l’emissione in data odierna della sentenza di assoluzione da parte del Tribunale di Vallo della Lucania a favore – tra gli altri – del sig. Antonio Emilio Tortoriello, la Cilento CPF srl, nel massimo rispetto dei provvedimenti emessi dalla Magistratura, tiene a precisare:

1) A SPROPOSITO, non essendo parte del processo, viene citato il nome del sig. Carmelo Infante, legale rapp.te della società scrivente;
2) la motivazione a base della decisione è stata riservata per 90 giorni, ed è quindi allo stato quanto meno prematuro azzardare temerariamente ipotesi sulle motivazioni della sentenza non ancora depositate;
3)nulla risulta statuito in merito a scritture private di qualsiasi genere;
4) avanzare ipotesi di incombenti tragedie che incombono sul futuro della Cilento CpF srl appare non conforme – per usare un eufemismo – ai principi di correttezza e lealtà anche commerciale, così come citare marchi di grandi catene distributive, non di proprietà di questa società, tra l’altro in maniera inesatta.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019