Roccagloriosa, al via la Settimana Letteraria

L’incontro con la scrittrice Viola di Grado, letture per i bambini, una lezione sull’acqua e il Premio Letterario, sono i quattro appuntamenti previsti nel programma della Settimana Letteraria che si svolge dal 6 al 13 luglio a Roccagloriosa. Un festival dedicato alla cultura che raggiunge la settima edizione e che, come di consuetudine, si muoverà nelle piazzette e stradine più suggestive del borgo.

Si inizia il 6 luglio alle 18.30 in piazza San Nicola con la giovane e talentuosa scrittrice Viola di Grado, protagonista dell’Incontro con l’autore, che sarà intervistata dalla giornalista Marianna Vallone. Saranno accompagnate dagli intermezzi degli allievi del liceo musicale di Sapri “Carlo Pisacane” e da Donatella Guzzo, giovane pianista del posto.

Lunedì 8 luglio alle 19:00 ad Acquavena, frazione di Roccagloriosa, alla Fontana La Vena ci sarà un evento dedicato all’acqua dal titolo “Lo specchio liquido: l’acqua nei miti, nella letteratura classica e nella cultura popolare”, con il professore Vincenzo Lovisi, esperto di tradizioni popolari, Patrizia Pontillo, attrice e Antonietta Di Sessa, arpa celtica. Novità: come si degusta un’acqua, con l’idrosommelier Gabriele Massa.

Giornata dedicata ai bambini, l’11 luglio, con Nati per Leggere, che verranno coinvolti a partire dalle 16:30 in una caccia all’indizio. Seguirà alle 18:30 l’apposizione della formella del concorso “Mangia, bevi, scrivi.. Roccagloriosa2018”.

La Settimana Letteraria si concluderà il 13 luglio alle 18:00 in piazza San Nicola con la premiazione dei finalisti della VII edizione del “Premio Letterario Roccagloriosa”, che quest’anno si arricchisce dell gemellaggio con il Festival Internazionale Virgilio della Poesia di Mantova. Letture di Biancarosa di Ruocco, attrice, e l’ensemble di maldolini “Alfano”.

©Riproduzione riservata