• Home
  • Cronaca
  • Rofrano, 88enne muore in ospedale: indagini su badante

Rofrano, 88enne muore in ospedale: indagini su badante

di Redazione

Un donna di 88 anni di Rofrano è morta all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Maria Cristina Speranza è spirata lo scorso 23 dicembre per un presunto ictus. Ma i medici del nosocomio cilentano vogliono fare chiarezza sulla vicenda perchè alcune cose non tornano. Sul corpo della pensionata, infatti, sono stati rinvenuti segni che fanno pensare ad una colluttazione, un’aggressione. Secondo quanto accertato dagli inquirenti sanitari, la donna avrebbe riportato un grosso ematoma da trauma al capo. Le indagini ora si concentrano sulla badante. Potrebbe essere lei, infatti, l’indiziata che avrebbe causato questo ematoma e altre ferite sul corpo dell’88enne. La notizia, stamane, è apparsa sul quotidiano La Città.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019