• Home
  • Cronaca
  • Santa Marina, trasferimento di don Antonino: il Comune annuncia istanza popolare

Santa Marina, trasferimento di don Antonino: il Comune annuncia istanza popolare

di Redazione

«E’ notizia delle ultime ore la scelta di S.E. il Vescovo di voler assegnare alle parrocchie di Santa Marina e Policastro altra figura sacerdotale in sostituzione del nostro attuale parroco Don Antonino Savino. La notizia mi è giunta dalla comunità che rappresento, la quale è rimasta sbigottita per la repentina ed incomprensibile scelta di voler destituire Don Antonino Savino dal mandato più che decennale presso le nostre comunità». Così scrive in una nota il sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato che fa sapere che il 2 giugno ci sarà una raccolta firme a Policastro Bussentino e a Santa Marina, una preghiera al Vescovo S.E. Antonio De Luca, affinché accolga la richiesta della popolazione. A Policastro la raccolta firma si terrà dalle 9.00 alle 21.00 in piazza Duomo, nelle stesse ore si terrà a Santa Marina in piazza Santa Marina.

«Le famiglie, i diseredati, gli anziani, le persone sole, hanno trovato nella figura di Don Antonino un punto di riferimento certo, presente, vicino ai bisogni spirituali e materiali di tutti, una guida e nello stesso tempo un aiuto importante in questi tempi di guerra tristi e poveri di moralità ed altruismo. – dice Fortunato – Pertanto, in qualità di primo cittadino, mi è doveroso farmi portavoce e condividere la richiesta giuntami unanime dai miei cittadini di rivolgere a S.E. l’istanza di soprassedere alla decisione di privare la comunità che rappresento della guida del suo parroco Don Antonino Savino, con la speranza che, alla veneranda età di 70 anni, possa terminare qui la sua missione tra quella che è ormai la sua gente».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019