Sapri anni ’60: ecco gli artisti che saranno sul palco

0
3595

Sapri anni ’60 più battagliera che mai. Torna con entusiasmo ed un parterre di ospiti eccezionale, la manifestazione più attesa dell’estate del golfo di Policastro che lo scorso anno ha vissuto un piccolo momento di sconforto dopo il “forfait” della cantante Anastasia a pochi giorni dall’esibizione. Alle spalle il passato e di corsa verso il futuro, Vito Sofo, patron del Comitato Sapri Anni ’60 ha affidato la direzione artistica a Matteo Martino, che negli ultimi anni ha registrato un successo dietro l’altro con le sue iniziative turistico-culturali. La kermesse è organizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale “Conca del Cilento” e con il patrocinio del Comune di Sapri. I dettagli della manifestazione sono stati svelati ieri pomeriggio alla Marmeria Lounge Bar nel corso della conferenza stampa di presentazione.

Musica, spettacolo, comicità, emozioni, territorio: c’è tutto questo e di più nel programma della kermesse e nel cast scelto per rappresentare l’edizione numero 12 di Sapri Anni ’60. Le serate saranno condotte da Eugenio Bove insieme a Roberta Cosentino e la new entry Gaia Zagari.

Si inizia il 19 agosto con lo spettacolo Summer show I love ’70 e ’80 in cui saranno protagonisti Alan Sorrenti, Alberto Camerini e i Righeira. Il format sarà presentato da Mauro Dal Sogno, una delle voci più belle di Radio Norba, e seguirà con DJ set Tj Gonnella.

Il 20 agosto è la volta dell’orchestra italiana da ballo più famosa e longeva, l’Orchestra Casadei, fondata nel 1928 da Secondo Casadei, compositore ed autore di oltre mille brani fra cui “Romagna mia”, nella quale poi nel 1960 entrò a far parte il nipote Raoul Casadei. Dal 1998 al timone c’è il figlio Mirko.

Il 21 agosto spazio alla comicità e alle risate con il meglio di Made in Sud. Il format si chiama La lunga notte del cabaret e sarà presentato da Gianni Parisi, conosciuto anche come Don Gerlando in Gomorra 4. Ci saranno gli Arteteca, Mariano Bruno, Peppe Iodice e Sud 58. L’evento con Made in Sud a Sapri sarà contenitore anche di un pomeriggio di casting per selezionare gli aspiranti comici e cabarettisti da inserire nel cast della prossima edizione del programma TV Rai “Made in Sud”.

Maurizio Vandelli e Shel Shapiro saranno invece i protagonisti della serata del 22 agosto. Una coppia inedita e scoppiettante. Le loro canzoni, molte interpretate in duetto, racconteranno la storia e la vita degli anni 60 e non solo, con il successi più belli.

Grande chiusura, il 23 agosto, con la voce più bella del panorama canoro italiano: Mario Biondi.

Tante le novità di quest’anno come Sapri anni ’60 Expo, la vetrina collaterale che inizierà il 17 agosto, in cui si incontreranno le eccellenze del territorio. La direzione artistica ha assicurato che «le novità non finiscono qui».

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here