• Home
  • Cronaca
  • Sciame sismico, continuano le scosse a largo del Cilento

Sciame sismico, continuano le scosse a largo del Cilento

di Redazione

Sono più di dieci le scosse con magnitudo compreso tra 2 e 2.6 che i sismografi dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato nel mar Tirreno, di fronte alla costiera Cilentana, dopo quella di ieri mattina di magnitudo 4.4, avvertita anche dalla popolazione. Venerdì all’alba, infatti, il basso Cilento è stato svegliato da un terremoto di un’intensità importante, avvenuto a 12 chilometri di profondità, lontano dal litorale. Le scosse registrate in seguito – come precisano gli esperti – sono dette di «assestamento» e sono «del tutto normali».

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019