• Home
  • Cultura
  • Il lungomare di Villammare si trasforma in cinema: Villammare Film Festival

Il lungomare di Villammare si trasforma in cinema: Villammare Film Festival

di Giuseppe Galato

Dal 26 al 29 agosto 2009, il lungomare di Villammare, frazione marina di Vibonati (SA), sarà teatro dell’ottava edizione del Villammare Film Festival.

L’evento, nato nel 2002 per iniziativa del patron Alessandro Cocorullo, editore dell’emittente televisiva 105TV, rappresenta ormai il punto di riferimento per i professionisti del cinema, in particolare per i giovani filmakers che cercano spazio in questo mondo, tramite la forma espressiva del cortometraggio.

L’edizione 2009 presenta numerose novità. Da quest’anno il Festival, nato con l’obiettivo di diffondere la cultura cinematografica a sud della Provincia di Salerno legando ad essa, in chiave turistica, l’immagine di un territorio naturalisticamente importante, cercherà infatti di implementare la produzione cinematografica. Ma l’aspetto principale resta comunque quello di favorire la crescita del Cilento tramite l’arte cinematografica.

“Nel Cilento e Vallo di Diano – spiega Cocorullo, da quest’anno direttore artistico del Festival, al fianco del Comune di Vibonati – esistono tutti i set cinematografici possibili, ad eccezione di quello metropolitano. Per cui, le produzioni cinematografiche potranno trovare in quest’area tutti gli scenari necessari, senza doversi spostare all’Estero”.

Il programma ed il cast dell’ottava edizione del Villammare Film Festival sarà all’altezza delle passate edizioni. Il regista Ruggero Cappuccio, tra i più acclamati autori della nuova generazione teatrale e cinematografica, presenterà, con Chiara Muti, attrice protagonista, il film “Il sorriso dell’ultima notte”, girato a Serramezzana (SA).
Gli attori Lello Arena e Rosaria De Cicco saranno protagonisti di due incontri con il pubblico, ricchi di contributi e sorprese. Il regista svizzero Denis Ramaglia, invece, mostrerà in anteprima per l’Italia il film (campione d’incassi oltralpe) “Marcello Marcello”, una divertente favola romantica girata ad Ischia con Gianfelice Imparato e Mariano Sigillo, ospiti anch’essi del Villammare Film Festival.

Il programma del Festival prevede anche un concerto di Luis Bacalov, premio Oscar per le musiche de “Il Postino” e la presenza della regista Lina Wertmüller. Al centro della manifestazione, ovviamente, i cortometraggi finalisti dell’ottava edizione del Villammare Film Festival, selezionati dalla giuria presieduta dal regista Nino Russo.

La manifestazione, organizzata quest’anno dal Comune di Vibonati e da 105 TV, è patrocinata dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno e dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
Il Villammare Film Festival si terrà in piazza Maria Santissima di Portosalvo, sul palcoscenico all’aperto, allestito come una grande arena cinematografica, con oltre 500 posti a sedere. Ogni serata sarà trasmessa in diretta da 105 TV.

Fonte: http://www.cilento.it/

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019