Table Bond, dal Cilento l’idea innovativa per aiutare i ristoratori in difficoltà

Infante viaggi

di Luigi Martino

Table Bond é una promessa per il futuro, proprio come nell’ambito finanziario chi li emette può disporre di liquidità immediata, e per chi li detiene sono una forma di investimento. L’idea parte da Guido Cerruti, founder della pagina Instagram Cilento in Tavola. Lui, insieme alle pagine Cilento Food and Places, Cilento Meraviglie, Mangiamoci e Around Cilento, hanno messo su un’iniziativa che può essere di supporto agli operatori della ristorazione in tempi come questi, dove l’emergenza Coronavirus ha messo a dura prova i vari comparti. 

In termini pratici si potranno acquistare dei bond (buoni/obbligazioni) dei ristoratori aderenti che verranno pagati subito ma potranno essere sfruttati quando la situazione tornerà sotto controllo. L’obiettivo è di garantire agli operatori la liquidità necessaria per andare avanti durante la serrata obbligatoria e contribuire alla sopravvivenza dei ristoranti, molti dei quali a conduzione familiare e soprattutto nostri “amici” di quartiere.

  • Vea ricambi Bellizzi

In Cosa Consiste?
La proposta che vi presentiamo prevede la realizzazione di un portale sul quale convogliare le attività che decideranno di aderire. Ognuna disporrà della propria pagina e dei propri Bond da vendere in modo che ogni Bond venduto sia inequivocabilmente assegnabile al determinato locale. Non ci sarà passaggio di denaro nel portale né commissioni sui bond venduti, TableBond si limita a trovare clienti disposti a pagare subito e metterli in contatto con il locale. A partire dalla fine dell’emergenza e fino alla fine del 2021 i Bond resteranno validi e potranno essere sfruttati nel ristorante preferito.

Perchè comprare dei Table Bond?
Ovviamente il bond acquistato adesso vi permetterà di usufruire di una cena nel vostro ristorante preferito a prezzi più accessibili e con molti più sconti rispetto a prima.

L’idea è già divenuto un concetto solido e ha riscosso adesioni destando non poca curiosità nel settore. Dopo gli Holiday Bond di Pollica, ideati dal sindaco Pisani, i Table Bond potrebbero divenire presto un aiuto concreto per gli imprenditori gastronomici del Cilento e non solo.

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi
  • assicurazioni assitur