• Home
  • Cultura
  • Il centro storico di Corleto Monforte si fa palcoscenico

Il centro storico di Corleto Monforte si fa palcoscenico

di Giuseppe Galato

“L’Associazione PromoAlburni è senza scopo di lucro, i cui obiettivi sono la promozione sociale, culturale, turistica-enogastronomica, per la crescita dell’intero territorio Alburni”, afferma il presidente Giuseppe Ruberto.

L’Associazione Culturale PromoAlburni di Corleto Monforte e l’Accademia MagnaGraecia di Paestum  presentano questa sera il progetto TEATRANDO!?.

Dalle ore 18:00 presso piazza Diana nel centro storico di Corleto Monforte si susseguiranno una serie di spettacoli teatrali a partire dalla commedia musicale per ragazzi “…. e che favola!” fino a “Yerma, donna sul filo”, tragedia musicale da F.G. Lorca con musiche di Barbara Cola.

A seguire gli artisti dell’Accademia si esibiranno in “Ladri di note”, spettacolo musicale di repertorio misto.

“Vorremmo essere garanti di uno spazio di libero confronto, di partecipazione attiva. Con il progetto TEATRANDO!?, in collaborazione con l’Accademia Magna Grascia, vorremmo supportare i ragazzi dando loro uno stimolo a tirar fuori la propria curiosità, armonia, creatività, volontà e sorriso. Contribuendo alle ragioni di quello stare insieme che è alla base delle esigenze associative per la crescita personale e territoriale”.

Gli incontri formativi saranno bisettimanali con lezioni di 3 ore ad incontro tenuti dai docenti dell’Accademia di Paestum e si terranno nella sala polifunzionale G. Giuliano di Corleto Monforte a partire dal prossimo 25 Giugno.

Al termine del laboratorio, che proseguirà fino all’ 11 agosto, i partecipanti saranno i protagonisti dello spettacolo “Il sogno di volare”, commedia musicale con musiche di Enzo Gragnianiello il prossimo 12 Agosto.

"Un ulteriore obiettivo della PromoAlburni con il progetto TEATRANDO!? è avvicinare i giovani al mondo della cultura del teatro e del cinema in un territorio come quello alburnino in cui non vi sono sovrastrutture del genere per stimolare la crescita personale e territoriale", conclude il presidente Ruberto.

Chiunque volesse iscriversi o ricevere info può contattare la PromoAlburni attraverso l’indirizzo di posta elettronica promoalburni@email.it.

L’iscrizione è gratuita e la partecipazione è obbligatoria.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019