Terremoto Albania, ecco perchè avvertito anche al Sud Italia

Infante viaggi

Avvertita anche nel Cilento e in gran parte del Sud Italia la scossa registrata in Albania alle 3:54 (2:54 ora locale, ndr). Nella notte sui social è andato crescendo il tam tam di segnalazioni con lampadari che oscillano e letti che tremano. In particolare, la scossa è stata avvertita da chi abita nei quartieri collinari del capoluogo di regione e anche a Salerno, ancor più ai piani alti, e da chi vive nell’area del Vallo di Diano. Diverse persone impaurite hanno contattato l’Osservatorio vesuviano. Ad ora non si registrano danni alle cose o alle persone.

Il forte sisma e’ stato avvertito anche in Puglia, Basilicata e Abruzzo. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa dieci chilometri di profondità ed epicentro tra Shijak e Durazzo. Paura a Tirana dove le persone sono scese per strada mentre a Durazzo e Thunama si registrano crolli e almeno 300 feriti. É in corso la conta di diversi dispersi. Il bilancio delle vittime sale a 6.

  • Assicurazioni Assitur

«La scossa è stata davvero veloce e potente» fanno sapere gli esperti. «Ha avuto un’estensione molto ampia rispetto ai terremoti con lo stesso magnitudo – aggiungono – ha superato il mar Adriatico e si è spinta fino alla costa occidentale del mar Tirreno. E’ stata avvertita in 5 regioni differenti in Italia e ha provocato un disastro in Albania. Sono fenomeni da non sottovalutare».

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur