• Home
  • Comuni
  • Castellabate
  • “Tommasino…nel cuore e nell’anima”, il Cilento ricorda il 15enne scomparso dopo incidente

“Tommasino…nel cuore e nell’anima”, il Cilento ricorda il 15enne scomparso dopo incidente

di Antonio Vuolo

Era il 17 settembre di un anno fa quando il 15enne di Castellabate, Tommaso Gorga, moriva in un tragico incidente a stradale lungo la Via del Mare, in località Buonanotte, a due passi da casa sua. Un anno dopo l’intera comunità l’ha ricordato con una giornata in sua memoria, dal titolo “Tommasino…nel cuore e nell’anima”, caratterizzata da sport, musica e motori, la più grande passione del giovanissimo Tommy. Commovente il ricordo degli amici che, insieme ai genitori Carmine e Giovanna, e a tutti i familiari di Tommaso, hanno posto una pianta proprio nel punto in cui avvenne il terribile impatto.

E’ stata una giornata ricca di attività, a partire dal mattino, con la partecipazione anche del Diving Yoghi di Agropoli. Poi, il corteo di moto e vespe, la più grande passione di Tommy, con il coordinamento dell’associazione Cilento Free Chapter. A sostenere l’iniziativa anche le tante associazioni presenti nel territorio comunale di Castellabate. In serata, poi, presso la chiesa Madonna delle Grazie una messa celebrata da Don Pasquale Gargione e alle 21.30 la musica di Tullio De Piscopo in onore di Tommaso.

©Riproduzione riservata




A Cura di

Antonio Vuolo

Giornalista e comunicatore per passione e per professione da ormai oltre 10 anni, se non ho perso il conto. Il segreto? Avere dentro di sé sempre la stessa curiosità di un bambino. Mi appassionano i temi legati soprattutto alle questioni di attualità, allo sport, al territorio. Quando non sto con una penna in mano o una telecamera davanti, potete “trovarmi” in giro in qualche angolo del Cilento o del mondo, oppure più semplicemente in un bar a sorseggiare un calice di vino con gli amici.
Tutti gli articoli di Antonio Vuolo

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019