Offerta 2023

Nella zona di Capaccio saranno adottati 21 bambini haitiani

| di
Nella zona di Capaccio saranno adottati 21 bambini haitiani

I bambini, per i quali il Piano avvierà successivamente tutto l’iter burocratico necessario per ottenerne anche l’adozione, saranno ospitati presso famiglie residenti in ogni comune, accuratamente scelte dai responsabili del Piano tra quelle che ne manifesteranno la volontà. La responsabile Masullo ha subito fatto propria l’iniziativa, sollecitata anche dal consigliere comunale Raffaele Barlotti e dall’Assessore alle Politiche Sociali, Lorenzo Tarallo, accogliendola con grande favore ed adoperandosi per intavolare le necessarie procedure.

“Quello che è accaduto ad Haiti è qualcosa di veramente catastrofico e tragico – spiega il primo cittadino Pasquale Marino – ed il composto quanto immane dolore del già martoriato popolo haitiano ha fatto breccia nel cuore di tutte le famiglie del mondo. Così, abbiamo deciso di fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per donare una speranza di serenità a 21 bambini di Haiti, ospitandoli nel nostro comune e negli altri 20 ricadenti nell’Ambito S6. Ringrazio la responsabile Masullo per la grande disponibilità e sensibilità dimostrate nell’accogliere subito la nostra iniziativa umanitaria. Il popolo capaccese, così come quello cilentano, è vicino alla gente di Haiti in questo difficile momento. Siamo già al lavoro per regalare un sorriso a dei fanciulli indifesi, scampati alla morte e separati per sempre dai loro cari, innocenti protagonisti di un dramma umano e civile che verrà ricordato come una delle più violente catastrofi che la storia ricordi”.



©Riproduzione riservata
×