Un barbone e «il viaggio mentale ed esoterico» nel singolo di Mico Argirò, il cantautore di origini cilentane

Infante viaggi

Dopo un anteprima in esclusiva su Fanpage.it (raggiungendo in pochi giorni le 18mila visualizzazioni) esce su Youtube Il polacco, nuovo singolo del cantautoreMico Argirò«Il Polacco è la storia di un personaggio senza terra e senza meta, un viaggiatore; alla sua vita fatta di asfalto amaro damare è ispirata una canzone geografica, mix di stili diversi (dagli ottoni esteuropei allo stacco latin, dalla chitarra elettrica al cajon). È un brano a cui tengo molto e che segna un cambiamento nel mio modo di fare musica, un passo in avanti verso direzioni nuove». Il videoclip, girato da Ciro Ruscianoè ambientato nel Cilento, terra madre di Mico Argiròoriginario di Agropoli (SA).

  • Vea ricambi Bellizzi

«Il clip racconta la storia di un barbone che, nel suo girovagare, incontra un uomo misterioso che lo proietterà in un inspiegabile viaggio mentale ed esoterico. È girato nel Cilento, tra uliveti, sobborghi cittadini e un casale del 1700 (in location, quindi, uniche)Quella raccontata nel videoclip è una storia a sé stante rispetto a quella narrata nel brano, ma che lo arricchisce di significati e di chiavi di lettura. L’uliveto è della mia ragazza, ad Altavilla Silentina. Il casale è invece della famiglia Siniscalchi Montereale, a Torchiara: è un casale molto antico, con una cappella a devozione. Il resto delle scene sono girate ad Agropoli, sotto un ponte: zone abbastanza suburbane».

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro



©Riproduzione riservata