Vallo della Lucania, tra tradizione e novità ritorna San Pantaleone: concerto di Irene Grandi chiude i festeggiamenti

Nel Cilento estate non vuol dire solo caldo e meritato riposo. Se c’è una cosa che caratterizza il periodo estivo, specialmente al sud Italia, queste sono senza dubbio le feste patronali. Un misto fra religione e cultura popolare dove sacro e profano spesso convivono, ma senza contrapporsi.  Una delle più grandi e più sentite, nel periodo di luglio, è senza dubbio San Pantaleone, festeggiato a Vallo Della Lucania. Celebrazione quanto mai sentita tanto da varcare i confini territoriali. Ogni anno, il 27 luglio e i giorni limitrofi, fedeli e non si riversano per le vie della cittadina come da tradizione. Da qualche anno a questa parte il comitato festa ha deciso di innovare il programma dei festeggiamenti con l’iniziativa ‘Luci d’autore’. Giunta alla terza edizione, anche quest’anno le vie del centro storico vallese saranno illuminate da fantasie luminose molti particolari.

«Questo è un evento di marketing territoriale e da qualche anno il comitato festa di ‘San Pantaleo’ ci sta puntando tantissimo – spiega al giornale del Cilento Rosario Liguori, del comitato di organizzazione della festa patronale – L’idea è nata dall’avvocato Gerardo Boccia, che è un appassionato di feste patronali e studia mesi prima, osserva, va a diversi incontri assieme con altri membri del comitato a vedere le innovazioni e le novità che possono essere usate per la festa di San Pantaleone». Ma dopo il ponte di Brooklyn dello scorso anno cosa si devono aspettare quest’anno i cittadini vallesi? «Quest’anno, dove l’anno scorso era stato montato il ponte, verranno montate 5 fontane di grosse dimensioni con accensione, giorno 26 e 27, a ritmo di musica, una cosa del tutto particolare – Un’architettura di grande impatto dunque – Le fontane saranno composte da circa 300 mila led ed avranno un effetto ottico, credo, sbalorditivo, ci saranno dei giochi di luce ad intermittenza particolari».

Appuntamento dunque per fine luglio a Vallo Della Lucania dove a partire dal giorno 17 la città inizierà ad essere in fermento fino a raggiungere il culmine dei festeggiamenti nei giorni 27 e 28. Tante le novità di quest’anno a partire dalla cornice che farà da sfondo al tutto: la nuova piazza Vittorio Emanuele appena riqualificata. Sarà Irene Grandi ad accompagnare la serata del conclusiva della festa, giorno 29 luglio mentre, altra novità di quest’anno, anche il per il 28 è stato organizzato uno spettacolo musicale che sarà tenuto dalla big bang ‘Quelli della galleria’.

©Riproduzione riservata