Droga tra tazzine e bottiglie, arrestato il titolare di un bar

Caffè, cornetti e marijuana. In uno dei bar di Montano Antilia la droga veniva venduta direttamente al bancone. Sono stati i carabinieri della compagnia di Sapri, agli ordini del capitano Emanuele Tamorri, e quelli del nucleo operativo e radiomobile a scoprire 125 grammi di marijuana nascosti all’interno del locale tra tazzine, bottiglie e prodotti alimentari. Il titolare dell’esercizio, un 52enne del posto, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente con l’aggravante, ovviamente, di aver detenuto la droga all’interno di un esercizio pubblico.

©Riproduzione riservata